Discussione:
Scarsita' di cibo nella I e nella II GM
(troppo vecchio per rispondere)
Luca Morandini
2018-01-14 00:20:35 UTC
Permalink
Raw Message
Gente,

c'e qualcuno che puo' suggerirmi qualche libro/articolo che spieghi la (relativa)
abbondanza di cibo per le popolazioni civili nalla IIGM rispetto alla IGM -almeno
per quanto riguarda l'Europa occidentale e centrale?

Mi viene da pensare che i fattori siano stati:

1) Minore dipendenza dal commercio internazionale delle economie dei singoli stati
europeri (la crisi del '29 e le politiche autarchiche avevano ridotto la
necessita' di importare derrate alimentari)

2) Maggiore produttivta' dovuta all'uso di ferttilizzanti chimici e meccanizzazione

3) Migliore gestione delle risorse umane (almeno in Germania), gestione che ha
permesso di impiegare un numero sufficiente di lavoratori nel settore agricolo

4) Migliore preparazione: nella seconda meta' degli anni '30 ci si aspettava
un'altra guerra, mentre il primo conflitto mondiale colse tutti di sorpresa nel
'14 (e comunque si dava per scontato un conflitto breve)

Naturalmente il discorso per i territori dell'Europa orientale cambia, date le
politiche genocide naziste; ma anche li' carestie in grande stile si sono evitate.

Saluti,

Luca Morandini
sabutai
2018-01-14 07:10:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Luca Morandini
c'e qualcuno che puo' suggerirmi qualche libro/articolo che spieghi la (relativa)
abbondanza di cibo per le popolazioni civili nalla IIGM rispetto alla IGM -almeno
per quanto riguarda l'Europa occidentale e centrale?
Ricordo un dato ma non dove l'ho letto: che durante
la Seconda Guerra Mondiale in Francia
la mortalità per malattie cardio vascolari diminuì.
Meno calorie sì ma soprattutto molti meno grassi,
alcol e sigarette furono determinanti.
Luca Morandini
2018-01-14 11:54:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by sabutai
Ricordo un dato ma non dove l'ho letto: che durante
la Seconda Guerra Mondiale in Francia
la mortalità per malattie cardio vascolari diminuì.
Meno calorie sì ma soprattutto molti meno grassi,
alcol e sigarette furono determinanti.
Ci vorrebbe un po' di guerra! ;)

Saluti,

Luca Morandini
sabutai
2018-01-14 14:01:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Luca Morandini
Ci vorrebbe un po' di guerra! ;)
Saluti,
Luca Morandini
Vero, anche se il rischio di morire anzitempo
per altri motivi è alto... :) :) :)
Walter Rossi
2018-01-15 14:14:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Luca Morandini
Ci vorrebbe un po' di guerra! ;)
Saluti,
Luca Morandini
Per fortuna, tutto ciò che promuove l'evoluzione civile lavora ancor oggi contro la guerra e per la democrazia o l'equilibrio...
Saluti
Walter Rossi
Walter Rossi
2018-01-15 14:13:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Luca Morandini
c'e qualcuno che puo' suggerirmi qualche libro/articolo che spieghi la (relativa)
abbondanza di cibo per le popolazioni civili nalla IIGM rispetto alla IGM -almeno
per quanto riguarda l'Europa occidentale e centrale?
Ciao Luca,

non ho conoscenza di uno specifico volume che tratti di entrambi i conflitti mondiali.
Forse per un primissimo approccio puoi vedere il seguent link

http://www.sulleormedeinostripadri.it/it/documenti-storici/l-economia-prebellica-e-gli-eserciti-in-campo/approfondimenti-tematici/232-alimentazione-dei-soldati.html
ma è molto generico.

Ho studi specifici sulla prima guerra mondiale specie alla fronte italiana e quella francese, ma niente di studi paralleli.
Bhisma
2018-01-18 08:44:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Luca Morandini
c'e qualcuno che puo' suggerirmi qualche libro/articolo che spieghi
la (relativa) abbondanza di cibo per le popolazioni civili nalla IIGM
rispetto alla IGM -almeno per quanto riguarda l'Europa occidentale e
centrale?
Forse potresti trovare interessanti questi, o le bibliografie che
citano, se non li conosci già

1) Food and War in Twentieth Century Europe
C'è anche un estratto su google libri
https://goo.gl/ZJCJqB

2) The Taste of War: World War Two and the Battle for Food
C'è solo una recensione
https://goo.gl/MgpMJ5
Luca Morandini
2018-01-19 01:29:42 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Bhisma
Forse potresti trovare interessanti questi, o le bibliografie che
citano, se non li conosci già
1) Food and War in Twentieth Century Europe
C'è anche un estratto su google libri
https://goo.gl/ZJCJqB
2) The Taste of War: World War Two and the Battle for Food
C'è solo una recensione
https://goo.gl/MgpMJ5
Grazie delle segnalazioni. Ambedue i libri sono nella libreria dell'universita' :)

Saluti,

Luca Morandini

Loading...